• Pubblicata il
  • Autore: Ste80
  • Pubblicata il
  • Autore: Ste80

Lina la barrista... - Crotone Trasgressiva

Questa storia inzia in una periferia di milano in un bar di una oratorio molto noto.
Un giorno appena entrai in quel bar vidi una donna che aveva su e giù 4550 anni è come incanto ho sentito un attrazione è il mio uccello si alzò subito,mi avvicinai è presi un caffè è facendo due parole è sentento il desiderio aumentava il fissai nei occhi è anche lei mi fece il sorriso....
Dopo un' oretta il bar chiuse è lei il serviva un passaggio a casa allora vene da me mi disse:
Lina: Mi dai un passaggio a casa ( con un sguardo pazzesco)...
Io: Ok...andiamo stupenda.
Mentre andavano mi parlo della sua vita,io la ascoldai ma sentivo che mi saliva la voglia di trombare con lei,arrivati a sotto casa sua lei mi bacio passionalmente è anche io persi i sensi è mi chiese di salire da lei...
Preso l' ascesore lei la fermo è si inchinò davanti al mio pene è disse:
Lina: Voglio bere il tuo latte...In mentre mi toccava il cazzo ormai duro è pronto...
Io:Va be...Mi tolsi i pantaloni è tirai fuori il mio cazzo gonfio e lungo..
Lina: Adesso ti faccio impazzire cucciolo miomi ricorderai per anni..Incomiciando a succhiarlo è leccare le palle..
Io: Preso dai voglia il prese la faccia è la vicinai al cazzo fino a farglielo prendere tutto in bocca...
Dopo 5 minuti mi disse ho voglia di sentirlo in figa....
Anche io volevo darlo è alora di dissi di andare su da lei,arrivati la presi di peso è la scopai sul letto in tutte le posizioni fino a quasi venirli dentro ma mi fermai prima e il dissi...
Io: Sto per venire
Lina: Sborrrami in bocca lo voglio bere...
Io: Va bene cucciola..
Si inchino a mio cazzo e continuando a pompinarlo per 5 minuti e bevendo tutto il mio latte mi disse:
Lina: E da quando ho 20 anni che non scopavo cosi....
Io: E io è 2 anni che lo volevo questo momento...
Ci salutamo con un bacio con la lingue èmi disse se per una volta al mese si poteva rifarlo...
Io dal qual' giorno ogni volta che la vedo mi viene duro uccello...e sento che succedere ancora!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!
07/09/2011 19:39

calogero

"allora vene da me mi disse" Allora tele cerchi

07/09/2011 14:36

tintoretto_1

continua: Si inchino (di nuovo sua eccellenza?) a mio cazzo e continuando a pompinarlo (pompinarlo?!? pompinarlo?!?) per 5 minuti e bevendo tutto il mio latte (fissato) mi disse: Lina: E da quando ho 20 anni che non scopavo cosi.... (ndr: lei ora ne ha 20 e 1 giorno) Io: E io è 2 anni che lo volevo questo momento... (ndr: di confusione totale) Ci salutamo con un bacio con la lingue èmi disse se per una volta al mese si poteva rifarlo... (suvvia, basta che sganci la grana e se pò fare anche una volta la settimana ...) Io dal qual' giorno (si, qual giorno?) ogni volta che la vedo mi viene duro uccello... (il miracolo continua!) e sento che succedere ancora! (succede, succederà, è successo?) che dire ... ai poster l'ardua sentenza

07/09/2011 14:33

tintoretto

allora, vediamo ... tralasciando la "discreta" confusione tra verbi e congiunzioni, articoli e così via, qualche domanda, precisazione e/o curiosità: la storia inizia in un "orinatoio" molto noto ... mhhhh bella ambientazione la donna del bar aveva 45 anni su e 50 giù ... beh al giorno d'oggi, con i trapianti ... si può fare è successo un miracolo: l'uccello si alzò ... ed anche subito!! cito "presi un caffè è facendo due parole" ... sicuro che non stavi facendo due gocce d'acqua, visto che eri in un orinatoio? quale traduttore (del tuo contorto pensiero) hai usato: "è sentento il desiderio aumentava il fissai nei occhi è anche lei mi fece il sorriso.... " (sicuro che ti fece il sorriso e non il culo?) anche qui vedi domanda di sopra: quale traduttore? "Dopo un' oretta il bar chiuse è lei il serviva un passaggio a casa allora vene da me mi disse:" "Lina: Mi dai un passaggio a casa ( con un sguardo pazzesco)... " insomma ci vuoi far capire che era una pazza Io: Ok...andiamo stupenda. Mentre andavano (ma chi, loro?) mi parlo (tu stesso?) della sua vita,io la ascoldai (la ascoltasti o la scaldasti?) ma sentivo che mi saliva la voglia di trombare con lei (ossia suonare la tromba?),arrivati a sotto casa sua lei mi bacio (vabbè, ti autobaci!) passionalmente è anche io persi i sensi (perchè, quando li aveva persi lei?) è mi chiese di salire da lei... Preso l' ascesore lei la fermo (si ferma lei, la fermi tu, chi, cosa?!?) è si inchinò (perchè, chi aveva visto, il re?) davanti al mio pene (eh si, che pena enorme) è disse: Lina: Voglio bere il tuo latte...(evidentemente t'aveva scambiato per una mucca) In mentre mi toccava il cazzo ormai duro è pronto... (chi dice "è pronto", la mamma? il cuoco?) Io:Va be...Mi tolsi i pantaloni è tirai fuori il mio cazzo gonfio e lungo.. (ah ecco cosa significava "trombare", tirare il cazzo nella tromba dell'ascensore) Lina: Adesso ti faccio impazzire cucciolo miomi (miomi=tumori benigni) ricorderai per anni (chi? cosa?) ..Incomiciando a succhiarlo è leccare le palle..(quindi se si incomiancia a succhiare significa leccare le palle?!?) Io: Preso (chi? cosa) dai (che cosa?) voglia il prese la faccia (ma chi prese la faccia?) è la vicinai al cazzo fino a farglielo prendere tutto in bocca... Dopo 5 minuti mi disse ho voglia di sentirlo in figa.... (ricordo che siamo sempre nell'ascensore bloccato, o no?) Anche io volevo darlo (perchè lei già te lo dava, giusto?) è alora di dissi di andare su da lei,arrivati la presi di peso è la scopai sul letto in tutte le posizioni fino a quasi venirli dentro ma mi fermai prima e il dissi...(suspense ... cosa dovrà mai dire di così importante, tanto da farlo bloccare prima di venire? ndr.: che ce ne vuole!) Io: Sto per venire (azzzzz!!! hai capito ... stai scopando, lei cosa poteva aspettarsi, che volevi farti due spaghi?) Lina: Sborrrami in bocca lo voglio bere...(ndr: il latte di cui sopra) Io: Va bene cucciola.. (vagamente canino ...) Si inchino (di nuovo sua eccel

07/09/2011 08:54

mike

la mamma degli ignoranti è sempre incinta purtroppo..........

07/09/2011 04:10

aiue

ma come cazz scrivi????

06/09/2011 17:24

Torquemada

Si va be'...ma questo da dove viene...mi auguro che non sia Italiano !

06/09/2011 01:17

kikko

maledetto caprone ignorante

01/10/2011 17:10

centurione67

azz...a te il Manzoni te lo sgrulla,se usi il cazzo come scrivi...ti massacri di pippe :))

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati